I soggetti

  • Differenza fra diritto privato e pubblico;
  • Differenza fra interpretazione estensiva e analogia;
  • Equità;
  • Usi normativi e negoziali;
  • Fatto, atto e negozio;
  • Effetti giuridici e fattispecie;
  • Differenza fra diritto soggettivo e interesse legittimo;
  • I comportamenti legalmente tipizzati;
  • In cosa consiste e quando si acquista la capacità giuridica;
  • Quali sono i diritti del concepito e del nascituro non concepito;
  • Qual è la funzione dell’interdizione, dell’amministrazione di sostegno, della inabilitazione, dell’emancipazione e dell’incapacità naturale
  • Quando si può fare ricorso all’amministrazione di sostegno;
  • Qual è la funzione delle formazioni sociali;
  • Quali enti sono dotati di soggettività giuridica e quali di personalità giuridica;
  • Cosa s’intende per soggettività giuridica e per personalità giuridica;
  • Associazioni, comitati e fondazioni;
  • La prescrizione;
  • La decadenza;
  • Diritto di cronaca/ di critica/ di satira differenze;
  • La trascrizione

Il diritto di famiglia

  • Quali effetti discendono dal matrimonio
  • Quali sono i requisiti previsti per contrarre matrimonio
  • Famiglia di fatto
  • Matrimonio simulato e putativo
  • Ordine protezione abusi familiari
  • Qual è il regime legale della famiglia
  • Regimi patrimoniali della famiglia
  • Qual è il regime della comunione de residuo
  • Quali sono le cause di scioglimento della comunione
  • Qual è la differenza tra comunione legale e ordinaria
  • Cosa s’intende per rifiuto del coacquisto e quali sono le conseguenze di disciplina.
  • Chi può costituire il fondo patrimoniale e come
  • Quali sono i limiti alla possibilità di costituire una comunione convenzionale per i coniugi
  • Quali sono i presupposti per la separazione
  • Quanti tipi di separazione sono previsti
  • Natura giuridica accordo di separazione
  • Assegnazione casa coniugale e contratto di comodato
  • Le tutele del terzo acquirente avente causa dal proprietario non assegnatario
  • Quali sono i presupposti per il divorzio
  • Quali effetti conseguono alla separazione e al divorzio. E in materia successoria
  • Che cosa ha previsto la recente riforma sulla filiazione (da approfondire in materia di successioni e quindi in incontri successivi quanto a tale profilo)
  • Cosa si intende per impresa familiare
  • Obbligazione alimentare
  • Adozione
  • Procreazione medicalmente assistita, maternità surrogata

 

Successioni e donazioni

  • Quando e dove si apre la successione
  • Cosa si intende per “delazione” e “vocazione”.
  • I diversi tipi di successione nel nostro ordinamento
  • I diversi tipi di testamento (in linea generale)
  • Differenza tra successione a titolo universale e successione a titolo particolare
  • Quali tipologie di patti successori esistono
  • Il concepito ha capacità di succedere? E il nascituro?
  • Qual è la disciplina dell’indegnità a succedere
  • L’azione di riduzione e restituzione
  • Quanti tipi di accettazione dell’eredità sono previsti dal nostro codice
  • Cos’è la rappresentazione
  • Come funziona l’accettazione con beneficio di inventario
  • Differenze tra petizione dell’eredità e azione di rivendicazione
  • Si può rinunciare all’eredità? Come?
  • Cosa s’intende per successione necessaria
  • Differenza tra eredità e legato
  • Cos’è il retratto successprio
  • Cosa s’intende per trasmissione, rappresentazione, accrescimento e sostituzione
  • Il patto di famiglia
  • La divisione ereditaria
  • Collazione
  • Quali sono i caratteri distintivi della donazione
  • I diversi tipi di donazione
  • Perché la donazione è disciplinata nel libro delle successioni
  • Revoca della donazione

Diritti reali e comunione

  • Bene e cosa
  • Classificazione dei beni
  • Differenza tra beni mobili e immobili, rispettivo regime di circolazione
  • Beni pubblici
  • Frutti e pertinenze
  • Universalità di fatto e di diritto
  • Atti di destinazione ex art. 2645 ter c.c. e differenza con il trust.
  • Caratteristiche dei diritti reali
  • Numero chiuso o tipicità dei diritti reali. Proprietà temporanea?
  • Distinzione tra diritto di proprietà e diritti reali di godimento
  • Distinzione tra diritti reali di godimento e diritti reali di garanzia
  • Obbligazioni propter rem
  • Caratteri fondamentali della proprietà.
  • Quali sono i modi di acquisto della proprietà.
  • Limiti legali alla proprietà.
  • Atti emulativi
  • Art. 844 c.c
  • Superficie
  • Enfiteusi
  • Usofrutto
  • Uso e abitazione
  • Disciplina servitù.
  • Disciplina dell’usucapione.
  • Azioni petitorie ed il regime dell’onere della prova
  • Possesso e detenzione (cosa s’intende per detenzione qualificata).
  • L’interversio possessionis .
  • Differenze tra azione di rivendica e di restituzione
  • Modi di costituzione delle servitù volontarie
  • Ratio della disciplina della comunione
  • Il condominio. Cenni di disciplina

Le obbligazioni in generale

  • Nozione
  • Quali sono le fonti dell’obbligazione. Categoria aperta o chiusa?
  • Contatto sociale
  • Obbligazioni naturali
  • Gli elementi del rapporto obbligatorio
  • Cosa s’intende per buona fede soggettiva e oggettiva
  • L’abuso del diritto. Exceptio doli generalis
  • Obbligazioni pecuniarie
  • Cosa s’intende per principio nominalistico
  • Quali sono le tipologie d’interessi.
  • A quali condizioni è ammesso l’anatocismo nel nostro ordinamento
  • Obbligazioni alternative
  • Obbligazioni facoltative
  • Obbligazioni divisibili e indivisibli
  • Come sono disciplinate le obbligazioni solidali e parziarie
  • L’azione di regresso
  • Quali sono le caratteristiche dell’adempimento.
  • L’adempimento del terzo
  • Quali sono i soggetti legittimati a ricevere l’adempimento.
  • Il creditore incapace e conseguenze
  • Creditore apparente
  • La mora del creditore e del debitore
  • Disciplina della novazione
  • Remissione del debito
  • Compensazione
  • Confusione
  • Impossibilità sopravvenuta e risarcimento del danno
  • La cessione del credito natura giuridica e disciplina
  • La delegazione
  • L’espromissione.
  • L’accollo.

 

Responsabilità contrattuale, patrimoniale e garanzie

  • La responsabilità patrimoniale
  • Esecuzione forzata
  • La par-condicio creditorum.
  • I privilegi
  • Le garanzie reali
  • Il pegno disciplina. Pegno di cosa futura?
  • Ipoteca
  • Divieto patto commissorio
  • Garanzie personali
  • Fideiussione e contratto autonomo di garanzia
  • Il mandato di credito
  • Azione surrogatoria
  • Azione revocatoria
  • Sequestro conservativo
  • Inadempimento
  • Responsabilità contrattuale
  • Onere della prova nella resp. contrattuale e disciplina codicistica
  • Azione esatto adempimento
  • Clausole limitative della responsabilità.
  • Clausola penale
  • La caparra confirmatoria
  • Caparra penitenziale
  • Promessa di pagamento e ricognizione di debito
  • Promessa al pubblico
  • Gestione affari altrui
  • Indebito oggettivo e soggettivo
  • Arricchimento senza giusta causa

Il contratto

  • Definizione ed elementi essenziali del contratto
  • La causa
  • Negozi astratti?
  • Contratti atipici. Causa e tipo?
  • I motivi
  • La presupposizione
  • Oggetto
  • L’arbitraggio.
  • Fase preparatoria
  • Proposta e accettazione. Principio dell’accordo.
  • Art. 1333 c.c.
  • Vizi della volontà.
  • Forma del contratto
  • Effetti del contratto
  • Quali sono le fonti di integrazione del contratto (suppletive e cogenti).
  • Cosa si intende per contratto reale e contratto consensuale
  • Requisiti di validità ed efficacia del contratto
  • Effetti del contratto tra le parti e verso i terzi
  • Cosa si intende per contratto collegato
  • Che si intende per responsabilità precontrattuale. Natura giuridica.
  • Che si intende per negozi preparatori?
  • La prelazione
  • L’opzione.
  • Il preliminare
  • Elementi accidentali
  • Cos’è la condizione. Il termine e il modo
  • Ammissibilità della condizione risolutiva meramente potestativa
  • Rappresentanza
  • Procura
  • Contratto con se stesso
  • Falsus procurator. La ratifica
  • Effetti simulazione rispetto ai terzi
  • L’azione di simulazione
  • Negozio indiretto
  • Nullità e annullabilità.
  • Inefficacia e irregolarità.
  • Nullità parziale
  • Azione di nullità.
  • I vizi del consenso
  • L’errore.
  • La violenza
  • Il dolo
  • L’azione di annullamento
  • Stato di pericolo e di bisogno.
  • Risoluzione per inadempimento
  • Risoluzione per impossibilità sopravvenuta
  • Risoluzione per eccessiva onerosità sopravvenuta
  • Clausole vessatorie
  • Nullità di protezione
  • Azioni collettive risarcitorie
  • I contratti dei consmatori

I singoli contratti

  • Compravendita
  • Vendita obbligatoria
  • Patto di riscatto.
  • Riserva di proprietà.
  • La permuta
  • La locazione
  • Il mandato
  • Il comodato
  • Il deposito
  • Il mutuo
  • L’appalto.
  • L’assicurazione.
  • La transazione

La responsabilità extracontrattuale

  • La responsabilità aquiliana: presupposti e disciplina
  • Il doppio nesso di causalità: materiale e giuridico
  • Il concetto d’ingiustizia del danno
  • Imputabilita’.
  • Colpa e dolo. colpevolezza
  • La funzione della responsabilità: compensativa, sanzionatoria, preventiva?
  • Il danno non patrimoniale
  • Danno biologico terminale
  • Danno tanatologico.
  • Danno catastrofale
  • Compensatio lucri cum damno.
  • Ipotesi speciali di responsabilità: art. 2047 c.c.
  • Responsabilità genitori
  • Danni cose in custodia
  • Responsabilità solidale
  • Risarcimento del danno in forma specifica o per equivalente
  • Cenni alle nuove forme di responsabilità da contatto sociale.
  • Responsabilità oggettiva e soggettiva?
  • Responsabilità aggravata.
  • Il concorso di responsabilità.